Volume III/n. Spec./Luglio 2015

Pubblichiamo in questo Numero Speciale gli interventi tenuti al Pre Congress del III Congresso Mondiale di Psichiatria Culturale (Londra, 2012). I lavori presentati sono stati tradotti dal numero del World Cultural Psychiatry Research Review dedicato al Pre Congress (Volume 9, Number 2 – 2014)

Editoriale: in questo numero speciale

S. Dein I - II

Cultura, spiritualità e psicopatologia: integrazione di prospettive cliniche e teoriche

G. Bartocci 1 - 2

Religione e salute mentale: una critica della letteratura

S. Dein 3 - 13

Da lungo tempo si studiano gli effetti, positivi e negativi, della religiosità e della spiritualità sulla salute mentale, con risultati contrastanti. L’autore esamina diversi studi comparativi e di metodo, e fornisce un commento critico dei risultati. Successivamente esplora il concetto di “coping” religioso e riporta uno studio che tratta l’inserimento di elementi religiosi all’interno delle pratiche terapeutiche. Vengono infine descritti gli aspetti psicopatologici di alcune esperienze religiose.

Download

Cultura, spiritualità e psicopatologia. Riflessioni personali a partire dalla pratica clinica sulla disabilità intellettuale in psichiatria

J. O’Hara 14 - 26

L’approccio alla vita e ai bisogni spirituali nelle persone con disabilità intellettuale è comunemente ritenuto non necessario, superfluo o comunque di difficile applicazione pratica. L’autore esprime il proprio punto di vista contraddicendo questa posizione e sottolineando come la pratica clinica con persone affette da disabilità intellettuale suggerisca una nuova e più ampia visione del significato della spiritualità nella vita umana.

Download

Il placebo divino: è certo che la religione porti necessariamente benefici psicologici?

A. Favazza 27 - 31

In questo articolo viene proposto un confronto tra gli effetti positivi della religione e del placebo nelle patologie psichiatriche e vengono esposte le riflessioni provocatorie dell’autore.

Download

La psichiatria culturale e lo studio delle radici bio-psico-culturali del sovrannaturale: applicazioni cliniche

G. Bartocci 32 - 45

L'autore analizza le origini del meccanismo a sfondo culturale del detachment, considerando i suoi effetti sulla coscienza e la salute mentale. Il substrato culturale di questo meccanismo è connesso a radici mistiche e ai concetti di spiritualità e religione, e viene fatta una comparazione narrativa tra le religioni politeistiche e monoteistiche. Da un punto di vista psichiatrico culturale, vengono fatte considerazioni antropologiche tra le differenze tra stati dissociativi, reazioni psicogene acute e i disordini psicotici cronici come la schizofrenia.

Download

La cultural consultation come strumento terapeutico nell’approccio della possessione da jinn e da spiriti nei pazienti psichiatrici musulmani: una serie di casi

M. Ascoli, A. Palinski, W. Abdul-Hamid, S. Dein 46 - 55

Vengono qui presentati e discussi quattro casi di possessione da Jinn che sono stati inviati al servizio di Cultural Consultation del centro di psichiatria della Barts and London and Queen Mary University. Si tratta di un servizio ad alta specializzazione il cui obiettivo è quello di migliorare l’outcome clinico per gli utenti, implementando l’appropriatezza culturale delle cure fornite dai team di operatori della salute mentale nella zona di Tower Hamlets. Considereremo separatamente le peculiarità di ogni caso clinico e i problemi che presenta. Evidenzieremo inoltre le implicazioni dal punto di vista spirituale che ogni caso solleva. Questo articolo mostra la necessità di ulteriori ricerche per precisare la prevalenza, le caratteristiche psicopatologiche e l’efficacia dei trattamenti per la sindromi da possessione da Jinn. Raccomandiamo inoltre che venga effettuato un trial specifico per valutare l’efficacia dell’approccio “Avicenna (Ibn-Senna) - Littlewood”, che è qui descritto nel dettaglio. Questo è un approccio culturalmente specifico il cui obiettivo è quello di fornire una comprensione rispettosa del fenomeno della possessione da Jinn nei pazienti di religione islamica, e al contempo combinare l’utilizzo dei trattamenti psichiatrici con le cure spirituali.

Download

Iscriz. n° 12/2013 al Registro dei Giornali & Periodici del Tribunale di Terni, ISSN 2283-8961